STONEXPO LAS VEGAS 2019

Bando per contributo a fondo perduto per la partecipazione alla fiera

INIZIATIVA

La Regione del Veneto, nell’ambito del Programma per la promozione economica e l’internazionalizzazione delle imprese venete con le Camere di Commercio di Treviso Belluno e Venezia Rovigo, mette a disposizione delle aziende della regione un contributo per la partecipazione alla fiera StonExpo dal 23 al 25 gennaio 2019 a Las Vegas (USA) nell’ambito di TISE (The International Surface Event).

A CHI È RIVOLTO

Il contributo è rivolto ad aziende venete del Settore Secondario del settore lapideo e dei macchinari per l’estrazione e la lavorazione del marmo che partecipano alla fiera StonExpo dal 23 al 25 gennaio 2019 a Las Vegas (USA).

COSA FINANZIA

Per le aziende partecipanti alla fiera StonExpo 2019 viene previsto il rimborso, nel limite del 50%, delle spese per l’affitto area e l’allestimento degli spazi espositivi, fino a un importo massimo di Euro 3.500,00 ad azienda, fino ad esaurimento del finanziamento disponibile .

Il contributo, erogato in regime “de minimis”, sarà determinato sulla base del numero definitivo delle aziende venete partecipanti e sarà erogato a conclusione della manifestazione su presentazione della documentazione che verrà richiesta.

COME OTTENERE IL CONTRIBUTO

Le aziende interessate dovranno compilare il modulo sottostante.

Alle aziende che avranno compilato il modulo, il Nuovo Centro Estero delle Camere di Commercio del Veneto invierà la documentazione necessaria per la richiesta del contributo e la rendicontazione, da effettuarsi a conclusione dell’evento.

Il modulo di richiesta del contributo e rendicontazione dovrà essere inviato entro il giorno 12/02/2019 al Nuovo Centro Estero Veneto insieme a copia di fatture, quietanze dei pagamenti, dichiarazione aiuti di stato “de minimis”, copia documento d’identità e autocertificazione antimafia.

COLLABORAZIONI

Il Nuovo Centro Estero delle Camere di Commercio del Veneto, Camere di Commercio di Treviso-Belluno e di Venezia Rovigo, Veronafiere e i Consorzi veneti del marmo.